Che cosa è un dottore di osteopatia?

Un Dottore di Osteopatia (D.O.), più correttamente chiamato Dottore di Medicina Osteopatica, è molto simile a un medico tradizionale (M.D.) ma riceve una formazione addizionale nel sistema muscolo-scheletrico del corpo. Questa formazione insegna a D.Os di esaminare, diagnosticare e trattare il corpo nel suo insieme, piuttosto che trattare una singola malattia o un sintomo. Un medico di osteopatia prende un approccio più olistico alla medicina guardando il corpo come un sistema completo, invece di mettere l’accento su una parte particolare.

Il padre del movimento osteopatico è Andrew Taylor Still, M.D., un medico americano che pratica alla fine del XIX secolo. Nel 1874, egli era stato disilluso con la “medicina moderna” del tempo e con i suoi inutili farmaci e trattamenti. Si sentiva fortemente che il corpo aveva la sua potente capacità di guarire se stessa. Dr. Still è stato uno dei primi proponenti di “benessere” e uno stile di vita sano concentrandosi sulla medicina preventiva.

D.O.s sono addestrati e autorizzati ad esaminare i pazienti, prescrivere la medicina e eseguire interventi chirurgici come un M.D. Per diventare un dottore di osteopatia, è necessario completare quattro anni di lavoro universitario, di solito in un campo scientifico, seguito da quattro anni di scuola medica. D.O completano un ulteriore 300-500 ore studiando il sistema muscolo-scheletrico del corpo e imparano metodi pratici di diagnosi e trattamento. I D.Os sono concessi in licenza dalla regione in cui vivono e in molti settori possono diventare consulenti certificati dopo una residenza di due o sei anni e il completamento degli esami di certificazione. D.O.s può anche scegliere di specializzarsi in un settore particolare, come M.D.s do.

Un medico di osteopatia è addestrato a palpeggiare, oa sentire quello che a volte è chiamato anatomia vivente del corpo. Il fare. È preoccupato per come fluidi fluiscono in tutto il corpo, la struttura e il movimento dei tessuti e la struttura del corpo. L’accento è sul sistema muscolo-scheletrico, che è il sistema del corpo di nervi, muscoli e ossa. Un medico di osteopatia tenta di determinare come la malattia o la lesione ad un particolare sistema o parte del corpo interessa un altro.

Molti D.Os usano una tecnica chiamata Manipolazione Osteopatica (OMT) oltre a farmaci tradizionali e trattamenti per curare i loro pazienti. Essi ritengono che lo stress e la postura possono influenzare i sistemi del corpo e ostacolare le loro funzioni corrette, causando così malattie e malattie. Attraverso OMT, manipolano il corpo in certi modi per aiutarlo nell’uso del suo sistema naturale di guarigione liberamente, senza ostacoli. Se il corpo è nella posizione corretta, può lavorare per guarire se stesso. D.O.s può rilasciare ossa e articolazioni che sono diventate compresse, in modo da influenzare altri sistemi.