Che cosa è un ematoma sottoconjunctival?

Un ematoma subconjunctival è una raccolta visibile di sangue negli occhi che risulta da un vascello sanguigno rotto. Essa si verifica specificamente nello spazio sottocognuettivo lungo il bianco dell’occhio, sotto lo strato di congiuntiva. La maggior parte degli ematomi sottoconjunctivi è indolore e non disturba la visione. Di solito vanno via in circa due settimane senza alcun tipo di auto-cura o cure mediche. Un ematoma che persiste per più di due settimane o si ripete frequentemente può essere un segno di un problema di salute sottostante e deve essere valutato da un medico.

I vasi sanguigni nello spazio sottocontenuito sono relativamente delicati. Possono rompere il sangue e perdere il sangue per diversi motivi. Un ematoma subconjunctival può verificarsi dopo un forte starnuto, una tosse, un attacco di vomito o un lieve infortunio all’occhio. A volte, semplicemente sfregando un occhio prurito è sufficiente per rompere un vaso sanguigno. Altre cause e fattori di rischio potenziali includono l’alta pressione sanguigna, il diabete, l’anemia e la chirurgia degli occhi.

A meno che l’ematoma non sia causato da un infortunio all’occhio, è probabile che sia completamente indolore. Una macchia rossa luminosa appare sul bianco dell’occhio e si sparge quando si versa più sangue. Poiché la rottura dei vasi sanguigni è sotto la membrana esterna dell’occhio, la piscina di sangue non può essere svuotata con acqua o danneggiata con un tessuto.

La maggior parte dei ematomi cresce grande nel primo o due giorni e si riduce lentamente in una o due settimane. Come un livido cutaneo, un ematoma subconjunctival dura solo fino a quando ci vuole per sottostare il tessuto per assorbire tutto il sangue sfuggito. Il punto di solito diventa più chiaro a colori durante la fase di guarigione, passando da un colore rosso brillante ad una tonalità giallo-arancione. Dopo il segno di due settimane, il bianco dell’occhio è normalmente tornato alla normalità.

È importante visitare un medico oculista se un ematoma subconjunctival è accompagnato da disturbi della vista, dolore o sanguinamento in altre parti del corpo. L’assistenza medica è anche necessaria se gli ematomi si manifestano in entrambi gli occhi contemporaneamente o se il punto rosso non si svanisce dopo un paio di settimane. L’oculista può esaminare l’occhio e eseguire altri test, se necessario, per determinare la causa sottostante. Un paziente con dolore può essere prescritto con lacrime artificiali lenitive o farmaci antinfiammatori. Altre problematiche come l’alta pressione sanguigna e il diabete sono trattati in modo appropriato con farmaci.