Che cosa è una cistola pilar?

Una cistola di pilar è un tipo di crescita benigna che solitamente si forma sul cuoio capelluto, appena sotto la superficie della pelle. Queste cisti sono più comuni nelle donne che negli uomini e sono più probabili sviluppare in persone di età media o più vecchia. La maggior parte delle persone con queste cisti non provano alcun dolore, tenerezza o altri effetti negativi e scoprono che non c’è bisogno di rimuovere le cisti.

Le cisti di Pilar sono piccole outgrowths che contengono keratin, una proteina fibrosa che è una componente primaria della pelle e dei capelli. Queste cisti sono derivate da follicoli piliferi e formano come una crescita di una parte del follicolo pilifero chiamato trichilemma. Questa parte del follicolo è la guaina esterna della radice dei capelli. Il trichilemma può diventare una cisti se in un breve lasso di tempo si depositano grandi quantità di cheratina nell’area. Poiché le cisti di pilar si sviluppano dalle radici dei follicoli dei capelli, sono più probabili che si verificano in luoghi dove i numeri di follicolo sono alti; è per questo che le cisti sono tipicamente presenti sul cuoio capelluto.

Fino al 10% della popolazione ha una o più di queste cisti. Di questi 10%, circa il 70% ha più di una cisti. Non è raro che qualcuno abbia diverse cisti, ma indipendentemente da quanti sono presenti, è molto raro che queste cisti provocino effetti negativi. Ci sono stati pochi casi in cui una cistola pilarica è diventata maligna, ma è un fenomeno molto raro.

Nella maggior parte dei casi, queste cisti sono asintomatiche e non richiedono alcun trattamento. Per alcune persone, però, la cisti può rompersi o infettarsi, causando dolore e tenerezza nella zona. In questi casi, è necessaria una forma di trattamento della cisti pilar.

Se una o più cisti di pilar diventano infette, il trattamento più comune è quello con gli antibiotici orali. In alcuni casi, possono essere necessari antibiotici topici. Cisti rotte o croniche possono richiedere un trattamento più permanente, che viene eseguito sotto forma di rimozione chirurgica.

La rimozione delle cisti pilar è una procedura chirurgica minore che richiede solo un anestetico locale. Una piccola incisione è generalmente sufficiente per rimuovere la cisti intatta, dopo di che la ferita può essere chiusa. A volte un campione della cisti può essere preso e testato in un laboratorio per assicurarsi che sia benigno. La rarità delle cisti maligne significa che questo è un fatto raro, quindi nella maggior parte dei casi una biopsia non è necessaria.