Che cosa è una frattura commminata?

Una frattura macinata è una frattura in cui l’osso coinvolto nella frattura viene spezzato in più pezzi. Devono essere presenti almeno tre distinti pezzi di ossa per una rottura di frattura. Questo tipo di frattura può essere difficile da trattare a causa della complessità della rottura e può essere particolarmente complicato se la frattura è aperta, il che significa che l’osso sta sporgendo fuori della pelle. Le fratture aperte presentano un rischio molto elevato di infezione e di solito richiedono più tempo a guarire.

Le fratture commutate sono anche conosciute talvolta come fratture multi-frammentarie. Questo tipo di frattura spesso comporta la schiacciamento o la rottura dell’osso e può verificarsi ovunque lungo la lunghezza dell’osso. Questo tipo di frattura è più comune nelle persone anziane o in persone con condizioni che indeboliscono le ossa, come l’osteogenesi imperfetta o il cancro. Può accadere anche una frattura macinata come risultato di una forza tremenda, come un incidente automobilistico o una caduta grave.

Come molti altri tipi di frattura, le fratture macinate sono associate a sintomi molto distintivi che solitamente portano le persone a cercare un trattamento medico. Il paziente sperimenta di solito dolore tremendo nel sito della frattura, e può anche uscire nel momento in cui la rottura si verifica a causa del dolore. Anche l’area intorno all’intervallo sarà gonfiata, e può diventare calda al tatto. In genere il paziente non può sopportare alcun peso sulla frattura senza provocare dolori significativi.

Questo tipo di frattura è di solito facile diagnosticare con un raggi X per esaminare il sito della frattura sospetta. Quando la frattura è X-ray, il medico può utilizzare l’immagine per raccogliere di più circa l’orientamento dei pezzi di osso e la posizione della frattura per determinare il miglior trattamento possibile. Può essere necessario attaccare la frattura con l’intervento chirurgico in modo che i pezzi avranno la possibilità di lavorare insieme.

Le complicanze delle fratture macinate possono includere infezioni, sindrome di compartimento, necrosi vascolare e non sindacale, in cui i pezzi dell’osso non riescono ad unirsi. Di solito qualcuno con una frattura sminuzzata dovrà partecipare a numerosi appuntamenti di follow-up presso l’ufficio di un dottore ortopedico per confermare che la frattura è stata correttamente impostata e che sta guarendo in modo appropriato. Se la guarigione non sembra progredire come desiderato, il medico può intervenire per affrontare la questione.