Che cosa è una frattura dello stress?

Molti di noi hanno familiarità con le fratture ossee causate da traumi, come una frattura semplice o composta della gamba. Tuttavia, vi è un’altra forma di danno osseo che raramente appare su un raggi X, ma può ancora essere estremamente doloroso e debilitante. Poiché è causato principalmente da uno stress eccessivo e cumulativo sull’osso, questa forma di lesioni è comunemente chiamata frattura da stress. Atleti, ballerini e soldati sono particolarmente suscettibili, dal momento che le loro descrizioni di lavoro includono eccessiva permanenza, marcia e corsa. Alcune fonti si riferiscono anche a questo tipo di frattura come affaticamento o frattura di marcia.

Anche se qualsiasi osso può ricevere una frattura di stress, la maggior parte dei casi che richiedono il trattamento si verificano nelle gambe e nei piedi inferiori. Ogni volta che una persona corre, balla o esegue qualsiasi altro movimento stressante, lo shock deve essere assorbito dal corpo. Idealmente, i muscoli delle gambe devono assorbire gran parte dell’impatto prima di essere trasferiti nella tibia (gamba inferiore) o nelle ossa metatarsali (piedi). Mentre il muscolo diventa stanco, tuttavia, sempre più shock viene assorbito direttamente dalle ossa. Nel tempo, questa costante pressione e shock possono causare una crepa nell’osso stesso, anche se non provoca una rottura completa. Questa crepa è considerata una frattura da stress.

Poiché una frattura di stress raramente appare su un raggio X standard, sono generalmente raccomandati altri metodi di scansione, come una scansione CT o MRI. Per molti pazienti, l’unico accenno di una tale frattura è dolore estremo nella zona interessata. Alcune fratture di stress minori potranno guarire quando l’osso funziona per ripararsi, per cui alcune settimane di riposo e alcuni analgesici over-the-counter per il dolore dovrebbero essere sufficienti. Altre forme sono più severe e possono richiedere un gesso o un getto d’aria per il supporto e la protezione. Il paziente viene spesso chiamato a rimanere al di fuori dell’arto colpito per diversi mesi.

Una frattura di stress può essere impedita attraverso la modifica di un programma di allenamento o di una modifica della tecnica o della meccanica del corpo. I corridori dovrebbero cambiare periodicamente le scarpe per mantenere un adeguato assorbimento degli urti. Gli integratori alimentari come il calcio e la vitamina D devono essere utilizzati per aumentare la densità e la resistenza ossea. Alcuni atleti e ballerini ritengono che un graduale aumento dell’esercizio fisico possa ridurre le probabilità di sviluppare una frattura dello stress. Mentre le ossa si adattano agli aumenti controllati degli urti, diventano più forti e meno probabilità di rompere sotto pressione insolita.