Che cosa è una sinapsi?

Una sinapsi è una connessione che consente la trasmissione di impulsi nervosi. I sinapsi possono essere trovati nei punti dove le cellule nervose incontrano altre cellule nervose e dove le cellule nervose si interfacciavano con le cellule ghiandolari e muscolari. In ogni caso, questa connessione consente il movimento di dati unidirezionale. Il corpo umano contiene trilioni di queste connessioni e, in un dato momento, un numero enorme di queste connessioni è attivo.

La comprensione dell’anatomia di una cellula nervosa può essere utile quando si conosce le sinapsi. Ogni cellula nervosa è costituita da un corpo cellulare, con assoni attaccati e dendriti. Queste strutture di ramificazione trasportano informazioni ae dal corpo cellulare. I dendriti portano informazioni, con l’uso di recettori sui loro suggerimenti che raccolgono informazioni da altre cellule. Gli Axons portano via informazioni inviando segnali attraverso la sinapsi tra la cellula nervosa e un’altra cellula.

Nella maggior parte dei casi la connessione è chimica, il che significa che i neurotrasmettitori sono passati lungo la connessione, in contrasto con una sinapsi elettrica, in cui vengono trasmessi segnali elettrici. Nel caso di una sinapsi chimica, le sostanze chimiche vengono rilasciate dalle vescicole alle estremità degli assoni di una cellula nervosa. Queste vescicole si aprono in risposta ai segnali che entrano nella cellula nervosa attraverso i suoi dendriti e l’apertura produce il rilascio di neurotrasmettitori che si collegano con i recettori sulla cellula di destinazione.

Le sinapsi chimiche hanno la forma di una struttura chiamata la fessura sinaptica, che è in realtà un piccolo divario tra le cellule, mentre le sinapsi elettriche coinvolgono il contatto cellulare con il cellulare per la trasmissione dei dati. La velocità in cui gli impulsi attraversano i collegamenti possono variare, a seconda della cella e del tipo di segnali. Una volta che il neurotrasmettitore si è spostato attraverso la connessione, viene distrutto dagli enzimi per assicurare che il segnale sia trasmesso una sola volta e per eliminare il cammino per il prossimo neurotrasmettitore.

I sinapsi possono trasportare un vasto assortimento di tipi di informazioni, che vanno da un messaggio dal cervello per fare qualcosa a un segnale da un’estremità per avvertire il cervello in una situazione in corso. I neuroni sono molto sensibili all’entrata sensoriale e possono inviare indietro informazioni sull’ingresso sensoriale al cervello a velocità notevoli. I neuroni all’interno del cervello possono anche elaborare velocemente e mescolare le informazioni in modo che il cervello possa reagire nella frazione di un secondo, a volte prima che il proprietario del cervello sia anche coscientemente consapevole di un evento.