Che cosa è una vena jugulare interna?

La vena Jugular interna (IJ) si trova su entrambi i lati del collo. La sua funzione principale è quella di fornire un portale per scaricare il sangue dal cervello e dal viso. Il jugular interno è il più grande di tutte le vene del collo. Nella maggior parte dei casi, la vena destra IJ sarà più grande della sinistra.

Poiché la vena jugulare interna percorre il collo, si connette alla grande vena che si trova appena sotto la clavicola o l’osso del collare. Questa vena clavicola è chiamata vena subclaviana. La vena subclaviana si fonde con il jugular interno per formare la vena brachiocefalica. Le vene brachiocefali da entrambi i lati del corpo si fondono per formare una grande vena breve chiamata la vena cava superiore. La vena cava superiore porta direttamente nell’atrio destro o nella parte superiore del cuore.

Le dimensioni delle vene del collo possono essere utilizzate per aiutare a diagnosticare problemi specifici di salute. Quando un individuo ha gonfie o sporgenti vene jugulari, questo è un buon indicatore di insufficienza cardiaca congestizia. La vena jugulare interna è collegata direttamente al lato destro del cuore. Quando il cuore non sta pompando efficacemente, causerà una maggiore pressione nelle vene IJ. Ciò causerà le vene IJ a gonfiarsi.

Ci sono altre condizioni cardiache che possono causare la gonfiatura delle vene IJ. Una condizione chiamata tamponazione cardiaca è una condizione pericolosa per la vita che si verifica quando il cuore diventa compresso. Ciò può succedere quando fluido o sangue riempie lo spazio tra il cuore e il sacco esterno che circonda il cuore. Poiché il cuore non è in grado di pompare efficacemente a causa della compressione, aumenta la pressione nelle vene jugulari interne.

Una condizione rara chiamata obstruction superiore della vena cava si verifica quando un tumore o un coagulo di sangue bloccano la vena cava superiore. Questo blocco manterrà le vene della testa, del collo e del corpo superiore in modo efficace. Il risultato sarà gonfiore del corpo superiore e distensione del vento jugulare.

Poiché la vena jugulare interna è una vena così grande, viene spesso utilizzata per la posa in linea endovenosa. Questa procedura può essere eseguita presso il comodino o in sala operatoria da un medico qualificato. Un grande tubo cavo viene filettato nella vena jugulare interna e avanzato all’apertura della vena cava superiore. Una volta posto e sicuro, questa linea può essere usata per somministrare fluidi endovenosi, nutrizione artificiale e farmaci.

È importante ricordare che le vene jugulari non sono protette da ossa o cartilagini. Questo li rende vulnerabili alla lesione. Se una vena giugulare viene gravemente danneggiata o interrotta, ciò comporterà una notevole perdita di sangue in un tempo molto breve. Il trattamento medico di emergenza è necessario per la sopravvivenza.