Cosa è un aneurisma acom?

Un aneurisma ACom è un gonfiore nell’arteria comunicante anteriore nel cervello, una parte fondamentale del sistema vascolare del cervello. Il gonfiore nell’arteria crea un rischio di rottura, causando potenzialmente gravi complicazioni per il paziente. Questa condizione è trattabile con l’intervento chirurgico e gli esiti per i pazienti variano, a seconda di quando il problema viene catturato. Circa il 15% dei pazienti con aneurisma ACom può verificarsi danni a lungo termine dopo il trattamento. Ogni singolo caso varia e il medico di un paziente può fornire maggiori informazioni sulle opzioni di trattamento disponibili e sui benefici e sui rischi associati a ciascuna opzione.

Questa arteria fa parte del Circolo del Willis, un gruppo chiave delle arterie responsabili della fornitura di sangue al cervello. Il cervello ha requisiti molto elevati di ossigeno e nutrienti e il flusso di sangue al cervello è critico. Questa arteria è uno dei punti di collegamento che fornisce il sangue alle arterie ramificanti nel cervello e l’aneurisma ACom è uno dei tipi più comuni di aneurisma che si trova nel Circolo del Willis. Le cause non sono pienamente comprese ma le cose come il fumo stanno contribuendo a fattori di rischio.

Nei pazienti con questo tipo di aneurisma, l’arteria inizia a rigonfiarsi e il paziente può provare problemi di visione e deficit cognitivi. Mentre le pareti dell’arteria si gonfiano, possono diventare più delicate e possono rottura. La rottura causerebbe una emorragia nel cervello, portando ad una maggiore pressione all’interno del cranio e danneggiando le cellule del cervello. Inoltre, cellule cerebrali supplementari moriranno perché la loro alimentazione sanguigna sarà tagliata. Ciò può portare a danni cerebrali permanenti.

I pazienti possono essere diagnosticati con un aneurisma ACom quando vanno al medico per il trattamento di problemi di visione e altri sintomi neurologici. Gli studi medici di imaging del cervello possono essere utilizzati per esaminare il flusso di sangue nel cervello e verificare le anomalie. Le opzioni di trattamento dipendono dalla dimensione dell’aneurisma. Un piccolo aneurisma può essere semplicemente monitorato, in quanto l’intervento chirurgico può essere invasivo ei rischi possono essere troppo elevati. Aneurismi più grandi possono richiedere una riparazione chirurgica per affrontare la nave gonfiata e se la nave si rompe, è necessaria una chirurgia d’emergenza.

Perdita di peso in pazienti con lesioni durature associate a un aneurisma ACom comportano solitamente la perdita di memoria. Il paziente può avere difficoltà con attività che coinvolgono la memoria e può anche provare un fenomeno in cui vengono creati ricordi artificiali. Questo è conosciuto come confabulazione. I pazienti possono anche sviluppare cambiamenti di personalità a seguito di danni al lobo frontale.