Cosa è un galattocele?

Un galattocele è un tipo piuttosto raro di cisti del seno. Di solito si chiama “cisti riempita di latte” e può verificarsi se i condotti del latte vengono inseriti. Le dimensioni dei galattocchi possono variare e potrebbero finire per essere diverse centimetri di diametro, anche se possono anche essere molto più piccole. Il trattamento di queste cisti varia e non è sempre necessario per il recupero.

Nel seno, il galattocele può sentirsi piuttosto curvo nella forma. Di solito non fa male sentire, e perché la cisti è piena di liquidi, le pareti della cisti danno se viene applicata pressione su di loro. Queste cisti sono più comunemente associate con la post-gravidanza, e più spesso con l’allattamento al seno.

Spesso si verificano vicino alla fine o alla fine dell’allattamento al seno. Una donna che sceglie di non infermiere, ma sta producendo latte, è molto probabile che otterrà un galattocele poche settimane dopo che un bambino è nato. Quelle donne che fanno infermiere i neonati potrebbero essere più inclini a farli quando i mangimi sono ridotti in numero, che può dare al latte il tempo di raccogliere. Naturalmente, a volte queste cisti non vengono notate fino a diversi mesi dopo che si verificano.

In rare occasioni, un galattocele può essere presente nel seno maschile, anche nei neonati molto piccoli. Una relazione del Novecento nella rivista Fetal and Pediatric Pathology presenta uno studio di un ragazzo di undici mesi con un seno allargato a causa della presenza di una di queste cisti. Anche se la condizione è più frequentemente associata all’allattamento al seno, la rivista cita che galactoceles sono una causa comune di allargamento del seno nei maschi.

Le fortunate notizie su un galattocele sono che la maggior parte sono imminentemente trattabili e non cancerose. Per determinare la precisa natura del nodo, può essere eseguita una biopsia ad ago, che solitamente rivela un liquido bianco lattiginoso. Di solito non è necessario rimuovere chirurgicamente la cisti o trattare in alcun modo, a meno che non si ingrandisca e crei problemi. In questi casi, i medici utilizzano generalmente l’aspirazione degli aghi, dove inseriscono un ago direttamente nella cisti attraverso il seno e lo scarico del liquido dalla cisti. Questo è in genere una procedura ambulatoriale.

È possibile che una cisti venga infettata e questo potrebbe essere l’unico caso in cui i medici preferiscano utilizzare rimozione chirurgica. Le probabilità di chirurgia per un galattocele non sono elevate. Tuttavia, i pazienti dovrebbero discutere questo con i loro medici se la chirurgia è probabile o se sono preoccupati di richiederlo. È importante notare che queste cisti possono risolvere senza alcun trattamento.

Un’altra preoccupazione potenziale è se è opportuno allattare se una di queste cisti è presente. I medici concludono che non è solo sicuro, ma anche forse utile, poiché eliminando il latte dal seno può aiutare a risolvere la cisti prima. Non pone alcun rischio per il bambino infermieristico e può prevenire la recidiva della cisti.