Cosa è un livido degli occhi?

Un livido dell’occhio, chiamato spesso un occhio nero, è un’area di lividi intorno all’occhio. Spesso, questo livido è accompagnato da gonfiore e dolore. Un livido dell’occhio è causato quando i vasi sanguigni sotto la pelle intorno all’occhio si rompono e il sangue penetra nel tessuto circostante. Quel sangue può rendere l’area sotto la pelle scura e scolorita. Una livido vicino all’occhio si risolve solitamente da solo, ma ci sono alcuni suggerimenti che una persona può usare per aiutare a ridurre il dolore e il gonfiore.

Molte volte, un livido degli occhi risulterà da una sorta di trauma, come un oggetto che colpisce l’occhio o una persona che si balla in qualcosa. Quel trauma può rompere i vasi sanguigni sotto la pelle senza rompere la pelle, lasciando sangue penetrare nel tessuto circostante. La discolorazione che deriva dal livido è una delle ragioni per cui questo tipo di livido è anche chiamato occhio nero. Una volta che il corpo comincia a riparare i danni e si guarisce, l’area bruciata inizierà a cambiare il colore. Spesso, una persona vedrà il cambiamento di livido dal nero e dal blu al verde al giallo prima che scompare.

Se una persona ha un occhio nero, una delle prime procedure che può seguire per ridurre le dimensioni del livido, così come il dolore e il gonfiore, è quello di mettere un compresso a freddo su di esso. Il freddo induce i vasi sanguigni a stringersi e riduce così la quantità di sangue che scorre nella zona. Il compresso può essere necessario somministrare per le prime 24 ore e dopo di che può essere necessario somministrare un compresso caldo. È importante che una persona non metta troppo pressione sull’occhio quando usa un compresso. Alcuni professionisti consigliano a una persona di nastro adesivo sulla fronte per evitare che eserciti pressione sull’occhio.

Se il livido è doloroso, una persona può trarre beneficio dalla presa del dolore. Acetaminophen è il reliever di dolore raccomandato in questo caso perché l’aspirina è un anticoagulante, una sostanza che impedisce il coagulazione del sangue. Se una persona prende l’aspirina, il sangue potrebbe non coagulare bene e il livido può diffondersi. Una persona dovrebbe anche astenersi dal soffiare il naso, soprattutto se il livido è stato causato da un colpo grave. Se la presa dell’occhio è fratturata, soffiare il naso può causare l’aria fuoriuscita dai seni e nella zona, con conseguente più gonfiore.

Anche se le contusioni degli occhi non sono di solito seria, ci sono momenti in cui una persona dovrebbe contattare un medico. Per esempio, potrebbe essere saggio consultare un medico se una persona ha difficoltà a vedere attraverso l’occhio. Si dovrebbe anche vedere un medico se ci sono punti nella visione di una persona, nella sensibilità alla luce o in qualsiasi altro problema visivo. I bruciori dovrebbero guarire in circa una settimana. Se il livido non è stato risolto in quel momento, potrebbe anche essere il momento di consultare un medico.