Cosa è una sutura?

Il termine “sutura” è usato per riferirsi sia a una tecnica specifica per la chiusura di una ferita, in cui i lati della ferita vengono cuciti insieme, e ai singoli punti coinvolti nella chiusura della ferita. Più in generale, una sutura è qualsiasi tipo di unione, per cui le persone si riferiscono a “suture” nel cranio dove le piastre del cranio si fondono insieme. Questi punti vengono utilizzati in una vasta gamma di tipi di trattamento medico, che vanno dalla chirurgia alla medicina di emergenza e vengono tipicamente presentati in una fase iniziale dell’educazione medica.

Quando una ferita è cucita, l’obiettivo è chiuderlo per promuovere la guarigione. Chiudendo la ferita, il medico può mantenere l’interno del pulitore della ferita e incoraggiare i bordi della ferita a fondersi insieme durante il processo di guarigione e di recupero. In un caso in cui una ferita potrebbe avere bisogno di drenare i fluidi, un drenaggio verrà impiantato durante la fase di cucitura per consentire il getto e altri materiali a scorrere dalla ferita.

I fili utilizzati sono altamente specializzati. Non possono sporgere materiali dal mondo esterno nella ferita, in quanto ciò potrebbe promuovere l’infezione e deve anche essere molto robusto, poiché i punti devono sopportare una grande quantità di torsioni, flessioni e tensioni. Devono anche essere ipoallergenici, poiché una reazione del paziente è altamente indesiderata. Storicamente, i punti sono stati fatti da intestini meticolosamente puliti, ma le suture moderne possono essere fatte di vari sintetici di plastica o anche di metallo, a seconda della situazione.

Alcune suture sono assorbibili, il che significa che quando la ferita guarisce, il corpo scioglie il materiale di cucitura. Punti assorbibili sono comunemente usati nei casi in cui il follow-up potrebbe non essere strettamente necessario, o in interventi chirurgici interni, in cui la rimozione futura dei punti è un’impossibilità pratica. Altre suture sono della varietà non assorbibile, che richiedono un’attenzione futura per rimuovere i punti. Punti non assorbibili vengono spesso utilizzati quando un medico vuole assicurarsi che un paziente riceva un trattamento di follow-up, in quanto il paziente deve andare dal medico per ottenere i punti da togliere.

Gli aghi per suturare sono curvi e possono venire preconfezionati con materiale per sutura o venduti da soli. I kit di ago preimballati sono particolarmente utili in medicina di emergenza, dove i medici possono avere bisogno di un rapido accesso ai materiali di cucitura. Gli aghi individuali possono essere utili in ambienti dove le esigenze sono più diverse, permettendo una flessibilità del medico nella scelta del miglior ago e materiale per il cucito del paziente.

Le suture sono state utilizzate nel trattamento medico per secoli. Lo sviluppo delle suture probabilmente deve il suo inizio alla pratica del cucito, con un medico intrepido che si rende conto che se si potesse unire due pezzi di tessuto con punti, lo stesso potrebbe essere fatto con la pelle. Oltre ai punti, i medici possono anche utilizzare punti grafici chirurgici e colla specializzata per chiudere le ferite, a seconda del paziente e della condizione.